Le Discipline Bionaturali ai Tempi del Coronavirus….

Alcuni clienti (ma anche alcuni colleghi…) mi hanno chiesto informazioni sulla prosecuzione o meno delle mie attività bionaturali/olistiche, in questo periodo di “allerta Coronavirus”.

E’ evidente che le attività di gruppo le ho già sospese sino al 3 aprile compreso, nel rispetto del Decreto-Legge n. 6 del 23 febbraio 2020 (Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19) e delle conseguenti misure attuative adottate attraverso Decreti del Presidente del Consiglio dei Ministri (in particolare i DPCM dell’8 e del 9 marzo 2020). Se è vero che in tali provvedimenti non sono citate espressamente le DBN (si parla di manifestazioni a carattere culturale, ludico, sportivo, religioso, /…/ scuole di ballo, /…/ servizi educativi, /…/), per analogia non sussistono dubbi sull’obbligo di interrompere ogni evento, incluse le attività didattiche collettive “in presenza”, anche del mio settore.

Il recentissimo DPCM dell’11 marzo stabilisce, poi, in modo preciso quali sono le “attività inerenti i servizi alla persona” non sospese, indicandole nell’allegato 2: si tratta di attività ben diverse dalle DBN, quindi ho interrotto anche gli incontri/trattamenti individuali da oggi sino al 25 marzo.

Ricapitolando: riprenderò gli incontri/trattamenti individuali il 26 marzo mentre ripartirò con le attività di gruppo (corsi, seminari, etc.) il 4 aprile, salvo nuove misure restrittive introdotte da DPCM o da altri provvedimenti.

Per info: Pietro Malnati, tel. (0039) 338 98 70 347; email: pietro.malnati@gmail.comhttps://studio-malnati.com/

Autore: studiomalnati

Counseling e Coaching, con Specializzazione in Discipline Orientali, Olistiche e Bio Naturali (Libera Professione ai sensi della Legge n. 4/2013) - P.IVA: 03395340122.