Privacy

Informativa sulla Privacy, ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 gennaio 2003.

In osservanza delle disposizioni in materia di tutela dei dati personali, ed ai sensi dell’art. 13 del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, desideriamo informarVi in merito al trattamento dei dati personali a noi forniti.

 1) Tipologie di dati trattati: i dati indispensabili all’identificazione (nome, cognome, denominazione sociale, sede sociale, indirizzo, partita IVA ecc.) e quelli indispensabili a consentire il corretto svolgimento degli adempimenti contrattuali ed amministrativi.

2) Modalità di raccolta dei dati: i dati vengono raccolti, telefonicamente, via fax o attraverso il nostro sito Internet e conservati nelle nostre sedi.
I dati vengono raccolti e registrati parzialmente su carta e parzialmente a livello informatico, per le finalità, esplicite e legittime, che indichiamo qui di seguito:
Finalità funzionali all’adempimento di obblighi normativi, previsti da leggi, decreti, regolamenti e/o da altri atti ad essi equiparati, nonché dalla normativa comunitaria (es: trattamento giuridico ed economico del personale, reclutamento, adempimento di obblighi fiscali o contabili);
Finalità funzionali alla gestione dei rapporti intercorrenti con la clientela, i fornitori, le banche ecc. (es: controllare l’andamento delle relazioni con i clienti, fornitori e i collaboratori, soddisfare esigenze d’informazione tecnica e assistenza).

3) Obbligatorietà del conferimento dei dati: il conferimento dei dati di cui al precedente punto relativi ad adempimenti di obblighi normativi, previsti da leggi, decreti, regolamenti e/o da altri atti ad essi equiparati, nonché dalla normativa comunitaria è obbligatorio.
Gli eventuali ulteriori dati non acquisiti ed il rifiuto di fornirli comporterà l’impossibilità di instaurare rapporti con la scrivente, il conferimento degli stessi non è obbligatorio, ma il rifiuto di fornirli potrà dar luogo all’impossibilità eseguire una o più prestazioni convenute, o all’impossibilità di stipulare nuovi rapporti contrattuali.

4) Soggetti, categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati, ed ambito di diffusione: nell’ambito delle attività di tipo amministrativo-contabili e fiscali si rende talvolta necessaria la comunicazione di alcuni dei dati trattati (es.: banche, commercialista, consulenti esterni, uffici pubblici).
Un elenco nominativo di tali soggetti può essere reperito presso la nostra sede. L’ambito di diffusione è nazionale.
Lo Studio Malnati di Malnati Pietro si impegna a non comunicare o diffondere alcuna informazione che la riguarda a fini commerciali e a non vendere, condividere o cedere i suoi database.
In accordo alle disposizioni del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003, le predette limitazioni non si applicano in caso di intimazioni ed ordinanze delle Autorità Giudiziaria, di disposizioni impartite da Autorità e Organi di vigilanza e controllo.

5) Diritti dell’interessato:
1. L’interessato ha diritto di ottenere la conferma dell’esistenza o meno di dati personali che lo riguardano, anche se non ancora registrati, e la loro comunicazione in forma intelligibile.
2.
L’interessato ha diritto di ottenere l’indicazione:
a) dell’origine dei dati personali;
b) delle finalità e modalità del trattamento;
c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l’ausilio di strumenti elettronici;
d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell’articolo 5, comma 2;
e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.
3.
L’interessato ha diritto di ottenere:
a) l’aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l’integrazione dei dati;
b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
c) l’attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.
4.
L’interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

6) Titolare del trattamento e Responsabile del trattamento dei dati personali: titolare del trattamento dei dati personali è lo Studio Malnati di Malnati Pietro (Domicilio Fiscale: Via Passo Buole, 14 – 21100 VARESE – C.F.: MLNPTR67L03L682L – P.IVA: 03395340122 – Cell.: (0039) 338 98 70 347 – Sito: https://studio-malnati.com/ – Email: pietro.malnati@gmail.com – PEC: studiomalnati@pec.it).
Responsabile del trattamento è Pietro Malnati (Libero Professionista ai sensi della Legge n. 4/2013).

N.B.: per informazioni sui “Cookie” cliccare “qui“.