Reiki e Meditazione

L’Antica Arte Giapponese del Maestro Usui.

Il Reiki (letteralmente “Energia Spirituale”) è una disciplina ideata all’inizio del Novecento dal Maestro giapponese Mikao Usui. Il suo obiettivo è quello di far ritrovare o mantenere una condizione di benessere ottimale, proponendo uno stile di vita in armonia con tutto il creato.

Ma di che cosa si tratta esattamente? Il Reiki rientra nei metodi chiamati in giapponese “Te Ate”, metodi che includono massaggi, digitopressione e “invio diretto del Ki” (pranopratica orientale). Proprio a quest’ultimo gruppo di tecniche il Reiki sembra più affine: è una scuola di “pranopratica olistica” (giusto per usare un termine diffuso ai nostri giorni), “olistica” perché concepisce l’uomo come unità di mente, corpo e spirito e agisce simultaneamente su questi tre piani.

Presupposto per poter esercitare come “Operatori Reiki” è lo svolgimento di una serie di “esercizi energetici” (Meditazione Ghasso, ripetizione dei “Cinque Principi del Reiki”, Autotrattamento quotidiano, etc.), alcuni dei quali “eterodiretti”: è questo il caso delle cosiddette “attivazioni” che caratterizzano specificamente questa disciplina.

Per quanto riguarda i corsi, questi sono svolti, generalmente, nell’ambito di seminari distinti in livelli successivi di approfondimento (Primo Livello, Secondo Livello e Livello Master), il primo dei quali ha una durata di due giorni e viene organizzato, normalmente, nei fine settimana.

Meditazione e Reiki. Sia durante i seminari di Reiki, che durante gli incontri settimanali di presentazione di questa disciplina, diamo ampio spazio alla Meditazione.

Per Meditazione intendiamo, in questo contesto, l’abbinamento tra una tecnica di rilassamento e una “visualizzazione guidata”: mentre con la prima rilassiamo il corpo, con la seconda “distraiamo” la mente dai problemi quotidiani, ottenendo di conseguenza un relax ancora più profondo. Attraverso il rilassamento così indotto l’individuo può “ricaricarsi”, recuperando energia.

Impieghi particolari del Reiki. Il Reiki può essere utilizzato anche su piante, animali domestici, etc.: durante i nostri corsi diamo ampio spazio allo studio delle modalità di impostazione delle sessioni specifiche.

PROPOSTA:

  1. Sessioni individuali di Reiki, su appuntamento.
  2. Incontri quindicinali (o mensili, in base alle prenotazioni dei partecipanti) di Reiki e Meditazione.
  3. Seminari di Reiki di Primo Livello, in presenza di almeno 6 persone interessate, della durata di due giorni (nei week-end), aperti a tutti.
  4. Seminari di Reiki di Secondo Livello, in presenza di almeno 4 persone interessate, della durata di tre giorni (un week-end più un sabato o una domenica a distanza di 15/30 giorni), aperti a chi ha conseguito il primo livello da almeno tre mesi, previo colloquio individuale.
  5. Seminari sulle Tecniche Originarie Giapponesi di Reiki, così come diffuse da Taggart King (allievo di Frank Arjava Petter), in presenza di almeno 6 persone interessate, della durata di due giorni, aperti a chi ha già frequentato seminari di Reiki, previo colloquio individuale.
  6. Corsi per Reiki Master, di durata variabile (indicativamente da due mesi a una anno), riservati a chi ha conseguito il primo livello da almeno tre anni e il secondo livello da almeno un anno, previo colloquio individuale. In base all’attuale normativa regionale lombarda (legge della Regione Lombardia sulle DBN n. 2/2005 e decisioni adottate dal CTS per le DBN in attuazione della legge stessa, che hanno portato all’istituzione del “Registro Regionale Operatori Reiki“) la durata della formazione non può essere inferiore alle 300 ore (se ci si vuole inserire in tale Registro).

Inoltre:

  • Sessioni di Reiki specifiche su animali domestici, su appuntamento.

DOCUMENTI:

Articolo e programma dei corsi col M° Pietro Malnati

Reiki per Animali d’Affezione: alcune considerazioni

VIDEO:

Reiki col M° Pietro Malnati – 1: autotrattamento (Varese, 2017)

Reiki col M° Pietro Malnati – 2: auto-armonizzazione dei Chakra “a somma 7” (Varese, 2017)

Reiki col M° Pietro Malnati – 3: auto-armonizzazione dei Chakra “a somma 8” (Varese, 2017)

————————————————————————————————

(C) 2014 – 2017  Pietro Malnati – All Rights Reserved

E’ vietata la riproduzione, anche parziale, dei contenuti di questo sito (testi, immagini, etc., alcuni risalenti anche al 2005 o precedentemente, come da datazione dimostrabile, quindi con copyright almeno 2005 – 2013) senza autorizzazione scritta da parte di

Pietro Malnati.

Ogni abuso sarà punito a norma di legge.

Per contatti: pietro.malnati@gmail.com