Archivi del mese: novembre 2014

Ci vuole il Certificato Medico per praticare Qigong?

Chi ama il Qigong sa benissimo che è una Disciplina Energetica, un’Arte, comunque qualcosa di ben diverso da una “ginnastica”. Certo, però, il corpo è coinvolto nella pratica di alcuni esercizi che caratterizzano il “lavoro con il Qi” e, quindi, … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Discipline Bio Naturali: la Regione Umbria approva una legge specifica. Qualche confronto con la legge della Regione Lombardia n. 2/2005.

Il 7 novembre 2014 l’Assemblea Legislativa della Regione Umbria ha approvato la Legge Regionale n. 19, dal titolo: “Disposizioni in materia di valorizzazione e promozione delle discipline bionaturali” (pubblicata sul “Bollettino Ufficiale della Regione Umbria” del 12 novembre 2014). Gli … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Yiquan-Dachengquan: risposte ad alcune domande.

La pubblicazione sul mio sito (www.studiomalnati.wordpress.com) del mio precedente articolo sullo Yiquan (Yiquan-Dachengquan, tra tradizione ed innovazione), ha suscitato un certo interesse tra i lettori, che mi hanno fatto pervenire alcune domande, alle quali tenterò di rispondere con questo breve … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Yiquan-Dachengquan, tra tradizione ed innovazione.

Indubbiamente lo Yiquan (da Yi – significato, senso, intenzione e – Quan – pugno, pugilato – quindi “il pugilato dell’intenzione”) è uno degli stili marziali cinesi più interessanti, per l’armoniosa bellezza stilistica e per l’efficacia pratica. Il nome di quest’arte … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria

Yiquan: si ruotano i talloni nell’applicazione delle tecniche pugilistiche?

Una delle questioni dibattute tra i praticanti della “Boxe dell’Intenzione” (lo Yiquan) riguarda la meccanica del movimento nell’applicazione delle tecniche di braccia e, in particolare, l’eventuale o meno rotazione del tallone (o anche solo il sollevamento dello stesso) della gamba … Continua a leggere

Pubblicato in Senza categoria